LICIA L’INFLUENCER

C’è chi dice che il “lavoro” dell’influencer sia semplicemente frutto di un mix di aspetto fisico, discreto narcisismo e capacità di interagire con il proprio pubblico in maniera efficace tanto da diventare, per esso, punto di riferimento. Da qui risulta abbastanza chiaro che tutto ciò sia prerogativa di fresche giovincelle e baldi giovanotti. Insomma, roba da ragazzi. Licia Fertz, triestina trapiantata a Viterbo, non fa eccezione, dato che, nel 2018, è sbarcata sulla rete al grido di: “ciao Instagram! C’è posto per una ragazza di 88 anni?”. La risposta non si è fatta attendere. Licia, che si è presentata con una foto che la ritrae con le mani impastate di farina, si è presa un posto di tutto rispetto dato che il suo account “Buongiorno Nonna” conta oggi quasi 83mila follower. Ma facciamo un passo indietro. Dietro il suo successo c’è un manager “speciale”: il nipotino Emanuele, che, stanco di vedere la nonna triste e depressa dopo la morte del marito, non sa più come tirarla su. Poi gli viene un’idea e comincia a farle qualche foto per gioco. Sorpresa! Licia è in grado di mettersi in posa come una modella professionista. Ridendo e scherzando Emanuele le apre l’account Instagram, la nonna si riprende il sorriso e ridà fiato alla sua incontenibile vitalità. Con un intento ben preciso: “voglio diffondere messaggi positivi”, dice. “Far capire che la vita continua, anche se a volte ti mette a dura prova. Io ho vissuto la guerra, ho perso una figlia e poi mio marito dopo 64 anni di matrimonio, ma abbattersi non serve”. E in effetti ha ragione. Serve coraggio e lei ne ha da vendere. I suoi fan li conquista con quell’aria allegra e mixando sapientemente immagini di vita quotidiana in cucina o in giardino con altre in cui esibisce i suoi look decisamente “creativi”, gioca a tennis o, addirittura, si presenta in nudi castigati ma, evidentemente, traboccanti di sensualità, dato che quelle immagini “osé” sono arrivate a raccogliere oltre 10 mila cuoricini. Non solo: le hanno regalato anche una copertina di “Rolling Stone”. Lei, come si addice a un influencer di livello, è ormai corteggiata da aziende che la vogliono (e la pagano) per promuovere i loro prodotti. Il suo prossimo sogno è lanciare una linea di reggiseni comodi per anziane. E foto dopo foto, like dopo like, per dirla con le sue parole “hai visto mai che metto via i soldi per il mio funerale?”. Ma adesso basta parlare di Licia. È ora di conoscerla. La trovate qui: https://www.instagram.com/liciafertz/

Pier Lodigiani Communication Consultant, Journalist, Gestalt Counselor

 

 

 

Share This

COMMENTS

Wordpress (0)