Cani e gatti come proteggerli dal caldo

È arrivata la stagione più calda dell’anno e, anche se forse non ce ne siamo mai accorti, per i nostri amici a quattro zampe inizia un periodo alquanto faticoso. Il caldo, il sole, non sempre sono alleati dei nostri pet. Di seguito i consigli degli esperti per proteggerli nel modo migliore.

 

 

  • Non esporli troppo al sole Cani gatti hanno un modo diverso dal nostro per bilanciare il calore corporeo. Infatti loro non sudano, come facciamo noi, ma per abbassare la loro temperatura corporea, che può raggiungere anche i 38,5 gradi, aumentano il ritmo respiratorio. Questo è il motivo per il quale spesso li vediamo affannati, con la lingua di fuori. È importante quindi farli stare in un luogo fresco e ventilato e ricordarsi di non fare mai mancare loro una ciotola d’acqua fresca.
  • Non lasciarli in auto Se portiamo con noi il nostro amico a quattro zampe, ricordiamoci di non lasciarlo in auto. Con il caldo estivo, le auto esposte al sole raggiungono temperature elevatissime e lasciare Fido o Micio in queste condizioni vorrebbe dire lasciarlo morire. Se ci capita di vedere, all’interno di un’auto, un pet, cerchiamo di individuare il proprietario. Se questo non fosse possibile possiamo contattare le forze dell’ordine così da salvargli la vita.
  • Controllare la temperatura per evitare l’Ipertermia Controlliamo la temperatura corporea dei nostri amici a quattro zampe. Se dovessimo accorgerci che la pelle del nostro animale scotta o che ha difficoltà a respirare e barcolla allora questo vorrebbe dire che è in uno stato di ipertermia. In questo caso per abbassare la temperatura è indicato bagnare il nostro pet con dell’ acqua fresca o anche con del ghiaccio avvolto in un panno e posizionato nell’interno coscia.
  • No a passeggiate nelle ore calde Quando fa caldo qualsiasi attività fisica risulta impegnativa, soprattutto se fatta sotto il sole nelle ore più calde. Anche per i nostri pet quindi potrebbe essere difficoltoso fare passeggiate nelle ore centrali della giornata e potrebbero soffrire a camminare sull’asfalto rovente. Il consiglio è quello di aspettare che le temperature calino e che il sole si abbassi prima di far fare ai nostri amici a quattro zampe la passeggiata. Qualora non fosse possibile, esistono delle creme atossiche che si trovano in farmaci o nei negozi per animali, che proteggono dai raggi Uv ed evitano scottature.  Possiamo metter loro un po’ di crema solare alle estremità bianche e sulle punte delle orecchie prima di uscire.
  • Proteggerli dai parassiti Con il caldo potrebbero proliferare anche i parassiti. È importante quindi usare un adeguato antiparassitario facendo attenzione alla taglia e alla specie senza confondere quello per i cani con quello per i gatti.

Fonte: Corriere della sera

Share This

COMMENTS

Wordpress (0)