Plumcake salato agli asparagi

INGREDIENTI
  • 320 g di farina tipo 0
  • 3 uova medie
  • 200 ml di latte
  • 120 g di parmigiano grattugiato
  • 18-20 asparagi
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 1 cucchiaino di sale
  • 60 ml di olio extravergine

Per realizzare il plumcake salato agli asparagi pulite gli ortaggi, eliminando la parte di gambo dura e fibrosa, e cuoceteli in acqua bollente e salata per una decina di minuti. Scolateli e teneteli da parte.
Setacciate la farina con il lievito in una ciotola capiente, unite il sale e il parmigiano e mescolate.

Versate il latte, l’olio e le uova in una terrina e azionate per qualche secondo lo sbattitore elettrico in modo da miscelare gli ingredienti. Aggiungete le polveri e azionate ancora qualche secondo: dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Versate 1/3 di impasto in uno stampo da plumcake da 22 x 10 cm rivestito di carta forno. Disponetevi sopra uno strato ordinato di asparagi, posti uno accanto all’altro, messi per il senso della lunghezza. Versate quindi una seconda parte di impasto e fate un nuovo strato di asparagi. Coprite con l’ultima porzione di impasto, aiutandovi con una spatola, e distribuite sulla superficie gli ultimi asparagi, facendoli affondare lievemente. Alternate la disposizione di punte e gambi nei vari strati in modo che la distribuzione dei pezzetti, all’interno delle fette tagliate, risulti eterogenea.

Cuocete il plumcake in forno statico, preriscaldato a 170°, per 45-50 minuti.

LO SAPEVI CHE Gli asparagi sono costituiti per la maggior parte da acqua e hanno poche calorie. Gli asparagi sono ricchi di fibre e antiossidanti. Le fibre sono molto importanti per aiutare il transito intestinale e smaltire le tossine e per ridurre i livelli nel sangue di colesterolo e glucosio dopo i pasti. Hanno anche un indice glicemico molto basso, quindi sono indicati nell’alimentazione dei soggetti diabetici. Gli asparagi sono inoltre privi di colesterolo e grassi dannosi, e sono anche poveri di sodio.Questi ortaggi sono una fonte importante di minerali, in particolare di potassio, e di vitamine, soprattutto la vitamina C e i folati.

Ricetta di Cucchiaio d’Argento

TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)