Sclerodermia e Ipertensione Polmonare: l’intervista

Di seguito l’intervista al dottor Marco Vatrano sulla correlazione tra Sclerosi Sistemica (altrimenti detta Sclerodermia) e l’ipertensione arteriosa polmonare. Gli studi hanno dimostrato che l’Ipertensione Arteriosa Polmonare si riscontra approssimativamente in 1 paziente su 71.

Cos’è l’ipertensione arteriosa polmonare?

Si tratta di una patologia cronica che colpisce le arterie polmonari, i vasi che portano il sangue dal cuore ai polmoni. In seguito a meccanismi non ancora pienamente noti, la parete di tali vasi si ispessisce progressivamente, causando aumento della resistenza e della pressione nella circolazione polmonare, che comporta un sovraccarico di lavoro per il cuore. Ne conseguono la comparsa iniziale di dispnea (affanno) e facile affaticabilità e quindi, nelle fasi avanzate della patologia, di sincopi (svenimenti) e segni di scompenso cardiocircolatorio, che può essere anche fatale. Per saperne di più guarda la video intervista.

La Lega Italiana Sclerosi Sistemica

L’intervista sulla correlazione tra Sclerodermia e Ipertensione Polmonare si inserisce nell’ambito delle attività di informazione, sensibilizzazione ed educazione portate avanti dalla Lega Italiana Sclerosi Sistemica dal 2010.

Contattateci per maggiori informazioni o per parlare con la nostra associazione.

 

LaC Salute – Sclerodermia e Ipertensione Polmonare

TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)