Cannabis Sativa e alimentazione funzionale nella Sclerodermia

Cannabis Sativa e alimentazione funzionale nella Sclerodermia

Un approfondimento sulla Cannabis Sativa e alimentazione funzionale nella Sclerodermia. Dalla Canapa un estratto naturale per il tuo benessere.

Dalla Ricerca scientifica sulle proprietà benefiche della Cannabis e l’Innovazione italiana in campo Bio Medicale, nasce il progetto HEMPY: Le Nuove frontiere del Benessere. Il progetto Hempy si propone di rendere l’alimentazione funzionale al benessere di ognuno, con la semplice introduzione di un ingrediente fondamentale come l’olio di semi di canapa e  indirizzarla verso l’equilibrio grazie agli aromi naturali, i terpeni, dalle straordinarie proprietà benefiche per l’organismo. Vediamo nello specifico l’utilizzo della Cannabis Sativa e alimentazione funzionale nella Sclerodermia.

Cannabis Sativa e alimentazione funzionale nella SclerodermiaCannabis Sativa e alimentazione funzionale al benessere nella Sclerodermia

Hempy Oil è un olio di Cannabis a spettro completo ottenuto a partire da semi grezzi di Cannabis sativa, che consente di preservare al meglio tutti i composti presenti naturalmente nella pianta di Cannabis: fitocannabinoidi, Omega-3, Omega-6, vitamine, terpeni e flavonoidi.

L’azione sinergica dei vari componenti della pianta di Cannabis Sativa permette di regolare il tono del sistema endocannabinoide , ovvero il computer centrale del nostro corpo, con numerosi effetti benefici come confermato dagli studi scientifici degli ultimi anni. Inoltre, la presenza degli Omega 3 e 6 nel rapporto bilanciato di 1:3, permette di bilanciare i processi infiammatori del corpo. Un importante studio pubblicato nel 2010 riporta che un apporto bilanciato di omega-3 e omega-6 è in grado di ridurre l’infiammazione in soggetti affetti da artrite reumatoide e attenuare le complicanze delle malattie cronico-degenerative(1).

Hempy oil è ottenuto da varietà di Cannabis sativa alimentare, non contiene THC  (fitocannabinoide responsabile degli effetti stupefacenti della Cannabis) e ed è arricchito con estratti di Salvia e olio MCT, utile per migliorare l’assorbimento dei principi attivi. Hempy Oil è un prodotto sicuro e non necessita di prescrizione medica.

I terpeni, molecole aromatiche funzionali al nostro benessere 

All’uso di Hempy Oil è consigliabile associare quello dei terpeni Hempy. L’associazione di Hempy Oil e terpeni consente di funzionalizzare l’alimentazione, con un approccio personalizzato ed efficace. I terpeni sono molecole aromatiche responsabili dell’azione benefica degli oli essenziali. Sono presenti in natura nella Cannabis e in molte altre piante. Queste preziose molecole, oltre a conferire l’aroma nella pianta, hanno dimostrato attività benefiche per il nostro organismo.

Tra i terpeni naturalmente presenti nella pianta di Cannabis troviamo:

  • Betacariofillene: fitocannabinoide che sta avendo notevoli attenzioni dalla comunità scientifica in quanto ha dimostrato proprietà modulatorie del sistema endocannabinoide con effetti antinfiammatori e analgesici. (2)
  • Mircene: molecola presente anche nel luppolo e nel mango con proprietà rilassanti e lenitive.(3)
  • Linalolo: molecola responsabile delle proprietà rilassanti della Lavanda. (4)
  • Limonene: molecola presente in alte concentrazioni nelle scorze di limone e arancio e ben conosciuto per le sue  proprietà digestiva e gastroprotettiva.  (5)

L’associazione tra Hempy Oil e terpeni consente di funzionalizzare l’alimentazione, con un approccio personalizzato ed efficace che potrebbe rendersi utile nel contrastare i disagi legati alla Sclerosi Sistemica (sclerodermia) seppur studi clinici specifici per tale patologia sono necessari.

Hempy Oil: estratto naturale per il tuo benessere

Se sei socio della Lega Italiana Sclerosi Sistemica puoi avere un consulto gratuito con l’esperto HEMPY scrivendo all’indirizzo info@hempy.it   e uno sconto promozionale del 20% per l’acquisto di Hempy Oil.

I prodotti sono acquistabili nelle Farmacie convenzionate e direttamente online presso HEMPY SHOP

 

Bibliografia:

  1. 4 A.P Simopoulos. The importance of the ratio of omega-6/omega-3 essential fatty acids. Biomedicine & Pharmacotherapy. Volume 56, Issue 8, October 2002, Pages 365-379
  2. Gertsch J, Leonti M, Raduner S, Racz I, Chen JZ, Xie XQ et al . (2008). Beta‐caryophyllene is a dietary cannabinoid. Proc Natl Acad Sci USA 105: 9099–9104.
  3. Rufino, A.T., Ribeiro, M., Sousa, C., Judas, F., Salgueiro, L., Cavaleiro, C. and Mendes, A.F. (2015) Evaluation of the anti-inflammatory, anti-catabolic and pro-anabolic effects of E-caryophyllene, myrcene and limonene in a cell model of osteoarthritis. Eur. J. Pharmacol., 750, 141–150.
  4. Pereira I, Severino P, Santos AC, Silva AM and Souto EB, Linalool bioactive properties and potential applicability in drug delivery systems. Colloids Surface B: Biointerfaces 171:566–578 (2018)
  5. de Souza MC, Vieira AJ, Beserra FP, Pellizzon CH, Nóbrega RH, Rozza AL. Gastroprotective effect of limonene in rats: Influence on oxidative stress, inflammation and gene expression. Phytomedicine. 2019;53:37‐42.

 

 

TAGS
Share This

COMMENTS

Wordpress (0)