Lusciano, Caserta risponde positivamente allo screening del fenomeno di Raynaud

Simona Salta, Elena Cuono, Vasiliki Liakouli, Giovanna Cuomo, Gorizio Pieretti, Carlo Iandoli, Claudio Di Vico

Sabato 20 Novembre nel centro Diagnostica 2000 del Dr. Gorizio Pieretti a Lusciano, in provincia di Caserta, è stata organizzata una giornata di screening e consulti gratuiti per la prevenzione e diagnosi precoce di  sclerosi sistemica.

L’ evento organizzato dalla nostra Associazione insieme alla professoressa Giovanna Cuomo, Docente di Reumatologia Dipartimento Medicina di Precisione Università degli Studi della Campania L. Vanvitelli e Dirigente Medico UdP Reumatologia, é stato un vero successo e non solo per il grande flusso di prenotazioni ricevute ma anche per la soddisfazione manifestata dai pazienti per aver avuto a disposizione, nella struttura, anche un equipe di medici specialisti per consulenze estetiche e psicologiche oltre ad avere la possibilità di fare una capillaroscopia gratuitamente (fondamentale nella diagnosi precoce e follow up della malattia).
Una scelta vincente per coloro che, ancora oggi, non hanno molte informazioni su questa malattia molto diffusa ma poco conosciuta.

I pazienti sono stati seguiti con grande attenzione, sensibilità e competenza. A tutti è stata fatta una diagnosi e a coloro a cui la capillaroscopia ha evidenziato un quadro di positività, sono state date spiegazioni e l’indicazione di un  primo percorso diagnostico-terapeutico adeguato, oltre alla possibilità di esser seguiti nel centro ospedaliero di riferimento.

“La diagnosi precoce è fondamentale”, ha detto la Professoressa Cuomo, soddisfatta del risultato della giornata, “e questo evento è stato molto importante per due motivi, il primo, perché organizzato in una piccola provincia dove la sclerosi sistemica è poco conosciuta e dove difficilmente gli abitanti avrebbero avuto la possibilità di uno screening,il secondo é la riconferma che l’interdisciplinarietà è importante ed estremamente valida in questa patologia sistemica”.

Sabato l’atmosfera che si respirava era piacevole, ho percepito competenza, disponibilità e grande solidarietà. Una giornata che mi ha riempito il cuore per la “bellezza interiore” delle persone che ho incontrato.

Un grazie particolare anche ai volontari di AMAREC che hanno supportato i medici fino alla fine dell’evento creando ordine negli appuntamenti e facendo rispettare il giusto distanziamento tra tutti noi e ovviamente grazie a tutti i medici volontari ( nella foto da sinistra Simona Salta, Elena Cuono, Vasiliki Liakouli, Giovanna Cuomo, Gorizio Pieretti, Carlo Iandoli, Claudio Di Vico).

Simona Salta , Consigliera Lega Italiana Sclerosi Sistemica

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Post correlati

Canale Youtube

Seguici

Iscriviti alla Newsletter