PLAQUENIL a marzo difficoltà di approvvigionamento

Da più parti riceviamo la segnalazione dei nostri Associati che manifestano la preoccupazione nel non poter  proseguire la loro terapia domiciliare, in quanto in moltissime farmacie, di diversi comuni  italiani, non è più possibile reperire il farmaco PLAQUENIL 200mg della casa farmaceutica Sanofi, (principio attivo Idrossiclorochina Solfato), attualmente autorizzato come terapia off-label per Covid-19. La casa farmaceutica SANOFI, rassicura con un Comunicato, che il farmaco sarà reso disponibile in tutte le farmacie.

Pubblichiamo di seguito il testo ed il Comunicato in originale.

24 marzo 2020 – Lega Italiana Sclerosi Sistemica

 

“Aggiornato al 23 marzo 2020

Plaquenil 200 mg compresse rivestite

In merito alla difficoltà di approvvigionamento del medicinale in oggetto, riportiamo di seguito le informazioni in nostro possesso. La commissione Tecnico Scientifica di AIFA, nella seduta riunitasi in teleconferenza dall’ 11 al 13 marzo 2020 ha espresso parere favorevole all’inserimento a carico del SSN ( in deroga alla legge 648/96) dell’uso off-label di Plaquenil e di altri medicinali, per il trattamento dell’infezione da SARS-COV-2.

L’attuale emergenza sanitaria e il provvedimento di AIFA hanno causato un massiccio aumento degli acquisti di Plaquenil, diminuendo o esaurendo in breve tempo le scorte delle farmacie territoriali e dei grossisti e causando disagi.

Il prodotto non é carente. Sanofi sta ricevendo il medicinale e lo sta distribuendo sul territorio ai grossisti.

Purtroppo, l’elevato numero di ordini ha intasato la rete di distribuzione, rallentandone il meccanismo. Tuttavia, lo stock attualmente disponibile viene dispensato alle farmacie territoriali che ne facciano richiesta tramite la procedura ordini urgenti D.L. 219 in presenza della ricetta rossa (bisogno reale).”

2020_PLAQUENIL_Mar20_PAT-PHYS

 

Share This

COMMENTS

Wordpress (0)